Ripetizioni d'Inglese

Prenota una lezione d'inglese gratuita con GoStudent

  • Lezioni d'inglese individuali da 50 minuti
  • Piani di studio d'inglese personalizzati per ogni studente
  • Ripetizioni d'inglese e altre materie per tutti i livelli
  • Aggiornamenti regolari sui progressi in inglese di tuo figlio

Le recensioni di GoStudent

I nostri insegnanti d'inglese

Domande frequenti sulle ripetizioni d'inglese

Il prezzo per le ripetizioni online d'inglese parte da €17,30.

Il costo delle singole lezioni dipende dal numero di lezioni incluse e dalla durata del pacchetto.

Prenota una lezione di prova gratuita con GoStudent e scopri la convenienza delle ripetizioni online d'inglese.

Gli studenti che studiano con GoStudent possono accedere a 4846 insegnanti d'inglese. I nostri tutor sono esperti nel dare ripetizioni individuali d'inglese. Per ottenere una sessione di prova gratuita per tuo figlio, fornisci semplicemente i tuoi dati e ti contatteremo.

Le lezioni online sono un grande vantaggio per molte famiglie. La piattaforma per ripetizioni di GoStudent permette a insegnanti e studenti di connettersi facilmente online. Gli insegnanti durante le lezioni usano una lavagna virtuale e strutturano le lezioni in modo interattivo per rendere le lezioni d'inglese più coinvolgenti.

Prenota una lezione di prova gratuita con GoStudent e scopri di più su come le ripetizioni online d'inglese possono funzionare per te

GoStudent può aiutare tuo figlio con ripetizioni d'inglese e altre 30+ materie.

Scegli tra le seguenti materie:

Matematica

Inglese

Fisica

Italiano

Chimica

Tedesco

E altro!

Con GoStudent tuo figlio può prendere ripetizioni in più materie. Se ora tuo figlio ha bisogno di ripetizioni d'inglese, ma poi le sue esigenze cambiano, possiamo aiutarlo in altre materie. I cambi di materia sono inclusi nel pacchetto.

Prendere ripetizioni d'inglese può essere un grande vantaggio per tuo figlio.

  • Le lezioni private possono aiutare tuo figlio a consolidare ciò che ha imparato a scuola.
  • Le ripetizioni individuali possono essere ottime per aiutare tuo figlio a svolgere i compiti a casa
  • Le ripetizioni sono un ottimo modo per acquisire sicurezza in vista degli esami d'inglese.
  • Le ripetizioni sono anche un ottimo modo per aiutare tuo figlio se ha bisogno di un aiuto extra in d'inglese o se sta eccellendo in d'inglese e vuole continuare a studiarla a un livello più alto.

Scopri come tuo figlio può approfittare di questi vantaggi prenotando una lezione di prova gratuita.

Prenota una lezione di prova gratuita

Scopri un nuovo modo di fare ripetizioni.

Prenota una lezione di prova gratuita

Trova altri insegnanti

Tutto sulle ripetizioni d'inglese

Perché studiare inglese?

L’inglese non è la lingua più parlata al mondo eppure è la più importante. La lingua più parlata al mondo è il cinese mandarino, se si considerano i madrelingua. Tuttavia l’inglese è la lingua più diffusa al mondo, ovvero parlata da più persone, sia madrelingua che non. Ecco le lingue col maggior numero di madrelingua al mondo secondo i calcoli di Ethnologue, 2021, 24ª edizione (ethnologue.com):

  • Cinese Mandarino: 955 milioni di madrelingua
  • Spagnolo: 405 milioni di madrelingua
  • Inglese: 360 milioni di madrelingua
  • Hindi: 310 milioni di madrelingua
  • Arabo standard: 295 milioni di madrelingua

Tuttavia, per quanto riguarda la diffusione, ovvero il numero totale di persone che parlano la lingua siano esse madrelingua, questa è la classifica sempre calcolata da Ethnologue, 2021, 24ª edizione (ethnologue.com):

  • Inglese: 1.348 miliardi
  • Cinese: 1.120 miliardi
  • Hindi: 600 milioni
  • Spagnolo: 543 milioni
  • Arabo Standard: 274 milioni

Pensate che l’italiano ha solo 64.8 milioni di madrelingua e 68 milioni di parlanti in tutto il mondo. Se ancora non fosse chiaro perché è importante studiare e sapere l’inglese ecco le principali ragioni.

L’inglese è la lingua universale

Chi parla inglese può comunicare con almeno 1,348 miliardi di persone, un numero impressionante vero? Spesso vi sarà infatti capitato di viaggiare o incontrare stranieri in italia che anche con un accento marcato parlassero inglese. L’inglese è infatti la lingua universale per antonomasia e viene usata in vari ambiti come il turismo, la politica, il commercio e in generale in ogni occasioni in cui sono presenti persone che parlano lingue differenti. Essere in grado di comprendere e parlare l’inglese da anche accesso a un vasto numero di risorse sia online che non. Nei paesi anglosassoni c’è infatti un grandissimo numero di blog, podcast, programmi radio e TV molto interessanti. Inoltre, una grande percentuale dei corsi che si trovano online sono tenuti in lingua inglese. Quindi parlare inglese da accesso a mondo di risorse ed opportunità

L’inglese per trovare lavoro

Essere in grado di parlare inglese può fare la differenza tra ricevere un’offerta di lavoro o un rifiuto. Nel mondo di oggi, in cui abbiamo sempre di più a che fare con persone di altre nazionalità, l’inglese è un requisito richiesto da moltissime aziende. Avere l’inglese sul proprio curriculum è quindi fondamentale e saper dimostrare le proprie conoscenze è ancora più importante. Inoltre, saper parlare inglese può permettere di lavorare all’estero, dove spesso ci sono più offerte di lavoro. Per chi lavora da libero professionista, avere una buona conoscenza della lingua inglese, può dare accesso ad un bacino di clienti molto più ampio. Qualsiasi sia il campo o il tipo di lavoro, l’inglese è sicuramente utile e può sicuramente fare la differenza.

Grammatica semplice

Anche se non ce ne rendiamo conto l’italiano ha una grammatica piuttosto complessa:

  • Preposizioni semplici
  • Preposizioni articolate
  • Articoli
  • Coniugazioni verbali
  • Genere maschile e femminile

La grammatica inglese è invece molto più semplice, ecco alcuni esempi:

  • Esiste un solo articolo “the”
  • I nomi non hanno genere
  • I verbi regolari cambiano coniugazione solo alla terza persona singolare

La grammatica inglese è facile, soprattutto per noi italiani abituati a molte regole ed eccezioni. Tante parole inoltre hanno origine latina e quindi sono piuttosto simili all’italiano. Imparare l’inglese è un buon esempio di come si può ottenere il massimo risultato col minimo sforzo.

Come studiare inglese

Per imparare inglese si deve studiare. Questo è fuori di dubbio, tuttavia esistono alcuni accorgimenti che possono aiutare a rendere l’apprendimento dell’inglese divertente e anche più veloce. Ecco i principi e le principali tecniche per imprarare l’inglese velocemente e con meno sforzo.

Ascoltare la lingua inglese

Il primo passaggio per imparare l’inglese è ascoltare qualcuno che parla la lingua, idealmente un madrelingua. Questo passaggio è fondamentale per abituare il cervello a nuovi suoni in primo luogo e a nuove strutture grammaticali in un secondo momento. Per ascoltare madrelingua inglesi parlare esistono diverse opzioni, eccone alcune:

  • Musica: la musica è sicuramente uno dei mezzi principali per ascoltare inglese. Una grossa percentuale di tutte le canzoni a livello mondiale sono in lingua inglese. Prepara una playlist e fai in modo di ascoltare le canzoni regolarmente. In breve sarai in grado di riconoscere le parole, anche se non ne conosci il significato. Consiglio: fai ascoltare una playlist con brani cantati in inglese a tuo figlio per aiutarlo ad imparare l’inglese.
  • Podcast: su piattaforme come spotify puoi trovare moltissimi podcast in lingua inglese, quello che devi fare è semplicemente scegliere il tuo campo di interesse e selezionare un podcast. Anche in questo caso è importante seguire il podcast regolarmente e anche in questo caso non preoccuparti se non capisci tutte le parole o l’argomento, è perfettamente normale.
  • YouTube: su Youtube puoi trovare un vasto numero di canali che offrono contenuti in lingua inglese. Alcuni esempi sono tutorial, corsi, vlog e tanto altro. Il vantaggio di YouTube è che è possibile attivare i sottotitoli in modo da ascoltare e leggere le parole allo stesso tempo, il che è molto utile soprattutto per chi è all'inizio del proprio percorso di apprendimento.
  • Radio: anche se può sembrare uno strumento anacronistico, la radio è una risorsa utilissima per imparare l’inglese. Per ascoltare radio in lingua inglese si possono usare siti come Internet Radio UK, scegliere una stazione radio e sintonizzarsi per ascoltare i programmi in onda

Film: come per la musica, anche il mercato cinematografico è dominato dai paesi anglofoni e per questi per molti film la lingua originale è l’inglese. Su piattaforme come Netflix è possibile impostare la lingua originale per l’audio e i sottotitoli in diverse lingue. Potete quindi seguire la vostra serie preferita in lingua originale e non perdere il filo della trama grazie ai sottotitoli

Osservare madrelingua inglese

Sembra strano, ma osservare persone madrelingua parlare inglese aiuta molto a migliorare la pronuncia. La pronuncia è infatti definita dai movimenti della lingua, delle labbra e della bocca in generale. I nostri muscoli facciali sono abituati a pronunciare i suoni tipici della lingua italiana e non quelli della lingua inglese. Per questo spesso noi italiani fatichiamo a pronunciare alcune parole inglesi. Bene, l’osservazione può aiutare a migliorare la propria pronuncia inglese. Se non potete farlo di persona, potete osservare qualcuno parlare inglese su YouTube, una volta scelto il video concentratevi sul movimento della bocca della persona e cercate di imitarlo.

Leggere in inglese

Leggere in inglese può sembrare impossibile all’inizio, ma è in realtà un ottimo modo per familiarizzare con la lingua. La lettura infatti può essere fatta rispettando i propri tempi e ritmi, senza dover rispettare la velocità di qualcuno che parla. La migliore strategia è leggere in inglese a voce alta, anche se all’inizio la pronuncia non sarà proprio perfetta. Per leggere in inglese si può semplicemente andare sul sito di qualche giornale come l’Herald Tribune o trovare siti dove poter leggere favole e storie per bambini. Un buon sito per iniziare è AmericanLiterature.com, dove si possono trovare molte fiabe e favole classiche come cappuccetto rosso e raperonzolo. Il vantaggi di leggere storie per bambini sono molteplici. Sicuramente il linguaggio usati è molto semplice e quindi la comprensione del testo in inglese risulta più semplice. Inoltre, è molto probabile che conosciate già la trama e quindi possiate concentrarvi sul testo senza porre troppa attenzione alla trama della storia.

Scrivere in lingua inglese

Scrivere in inglese è molto difficile all’inizio, ma se eseguito regolarmente può aiutare a migliorare molto in fretta. Quando si scrive in lingua inglese di cose semplici come i programmi per il fine settimana o quello che è successo durante la giornata, ci si può rendere conto delle parole che non si sanno e che servono per fare conversazione nella vita quotidiana, per questo scrivere in inglese aiuta così tanto.

Fare conversazione in lingua inglese

Fare conversazione con un madrelingua inglese è sicuramente un passo che si fa quando si ha una padronanza migliore della lingua. Per imparare l’inglese è importante fare conversazione regolarmente con qualcuno da cui non ci si sente giudicati, ma che allo stesso tempo è pronto a correggerci. La conversazione permette anche di acquisire confidenza con la lingua e migliorare la velocità con cui il nostro cervello richiama le informazioni di cui ha bisogno per parlare inglese.

Ripetizioni online di inglese

Un’ottima opzione per imparare inglese da casa è quella di prendere delle lezioni private online. Le ripetizioni online di inglese permettono di fare lezione con i migliori insegnanti, sia italiani che madrelingua, senza spostarsi da casa. Questo è un grosso vantaggio, infatti se si vive in italia, magari in una città piccola, può essere molto difficile trovare insegnanti madrelingua con cui fare lezione in presenza. Inoltre, non è sempre comodo o addirittura possibile fare lezioni in presenza, come abbiamo visto negli anni passati con la DAD. Fare lezioni online permette sia all’insegnante che allo studente e alla sua famiglia di risparmiare tempo, eliminando tutti i tempi per gli spostamenti. Grazie alle ripetizioni online si può imparare l’inglese o migliorare i propri voti a scuola. Una difficoltà comune sia agli studenti di scuola che agli autodidatti è la mancanza di metodo, entrambi fanno fatica ad imparare l’inglese perché non sanno come approcciare la lingua o non hanno ben chiari gli argomenti chiave da trattare per migliorare le proprie capacità linguistiche. Uno dei grossi aiuti che può dare un insegnante privati riguarda infatti proprio il metodo. L’insegnante ha già chiaro in mente il percorso che lo studente deve intraprendere quando sta imparando una lingua e quindi può delineare meglio un piano d’azione efficace. A questo punto lo studente deve solo affidarsi all’insegnante e chiedergli aiuto in caso ci siano cose che non ha capito.