Ripetizioni Di Turco

Prenota una lezione di turco gratuita con GoStudent

  • Lezioni di turco individuali da 50 minuti
  • Piani di studio di turco personalizzati per ogni studente
  • Ripetizioni di turco e altre materie per tutti i livelli
  • Aggiornamenti regolari sui progressi in turco di tuo figlio

Le recensioni di GoStudent

Domande frequenti sulle ripetizioni di turco

Il costo delle ripetizioni di turco parte da €20,15.

Il prezzo delle ripetizioni dipende dalla durata della collaborazione e dal numero di lezioni incluse mensilmente. Più lezioni sono incluse e minore è il prezzo delle singole lezioni.

Prenota una sessione di ripetizioni gratuita per scoprire tutto quello che GoStudent può fare per te.

Prendere ripetizioni di turco può essere un grande vantaggio per tuo figlio.

  • Le lezioni private possono aiutare tuo figlio a consolidare ciò che ha imparato a scuola.
  • Le ripetizioni individuali possono essere ottime per aiutare tuo figlio a svolgere i compiti a casa
  • Le ripetizioni sono un ottimo modo per acquisire sicurezza in vista degli esami di turco.
  • Le ripetizioni sono anche un ottimo modo per aiutare tuo figlio se ha bisogno di un aiuto extra in di turco o se sta eccellendo in di turco e vuole continuare a studiarla a un livello più alto.

Scopri come tuo figlio può approfittare di questi vantaggi prenotando una lezione di prova gratuita.

Oltre alle ripetizioni di turco, GoStudent può aiutare tuo figlio con altre 30+ materie. Scegli tra: matematica, inglese, fisica, italiano, chimica, tedesco e altro! E con GoStudent tuo figlio non è legato ad una sola materia. Se sta prendendo lezioni di turco ma poi ha bisogno di supporto in un'altra materia, possiamo aiutarlo a ottenere quel supporto con un insegnante privato specializzato per quella materia.

Le lezioni private online sono uno dei grandi vantaggi di GoStudent. Offriamo infatti ripetizioni online tramite i nostri insegnanti. Questo è molto comodo sia per te che per tuo figlio. Tra i vantaggi c'è il fatto che non devi portare tuo figlio a lezione o pagare di più l'insegnante per venire a casa tua.

Prova il servizio di ripetizioni online di GoStudent prenotando una lezione grauita di turco.

Prenota una lezione di prova gratuita

Scopri un nuovo modo di fare ripetizioni.

Prenota una lezione di prova gratuita

Trova altri insegnanti

Tutto sulle ripetizioni di turco

Quando si tratta di imparare il turco, per diletto personale, per studio, per curiosità o persino per lavoro, le difficoltà possono essere tante, ma non quante si crede. Il turco è una lingua antica ma è pur sempre parlata in ben 35 paesi da oltre 82,2 milioni di madrelingua: è infatti la lingua ufficiale della Turchia e una delle lingue ufficiali della vicina isola di Cipro, ma, grazie all’immigrazione dei secoli scorsi, è anche diffusissima in paesi come Germania, Bulgaria, Azerbaijian, Grecia e Uzbekistan.

Uno dei fattori che più ha permesso la distribuzione e l’apprendimento del turco al di fuori della Turchia è senza dubbio la riforma dell’alfabeto turco, precedentemente affine a quello arabo e in seguito basato su quello latino, che ha contribuito alla modernizzazione e a una maggiore diffusione della lingua anche all’estero. Tale riforma è stata fortemente voluta nel 1928 da Mustafa Kemal Atatürk, il primo presidente della Turchia (dal 1923 al 1938) dopo la dissoluzione dell’Impero Ottomano, insieme a una serie di iniziative volute per accelerare la modernizzazione del paese.

Oggi si può imparare il turco facilmente grazie a insegnanti di lingua e tutor specializzati nell’apprendimento delle lingue straniere, seguendo corsi e prendendo lezioni private dal vivo, frequentando corsi online grazie al proprio computer e persino tramite applicazioni per gli smartphone e i tablet.

Perchè imparare il turco?

Si tratta di una lingua più popolare di quello che si crede: il turco è infatti la tredicesima lingua più parlata al mondo per madrelingua e, come abbiamo visto, è diffusa in molti paesi al di fuori del territorio nazionale. Non è di certo una materia che si insegna nelle scuole pubbliche primarie e secondarie come l’inglese, lo spagnolo, il francese o il tedesco, ma in ogni caso è possibile imparare la lingua turca, senza difficoltà, per tanti motivi.

Ecco quali sono i principali:

  • È facile impararlo: l’alfabeto turco è molto simile a quello latino e si pronuncia come si legge, è una lingua che può sembrare complessa ma in realtà è molto semplice sia da parlare che da scrivere per chi parte dall’italiano
  • studiare il turco facilita l’apprendimento di altre lingue come la uigura, la lingua tatara, kazaka, l’uzbeko e la lingua chirghisa, parlate in zone strategiche per la diplomazia e per il settore militare come i Balcani e il Caucaso
  • imparare la lingua turca consente di accedere a opportunità lavorative specifiche per chi conosce il turco, dalle posizioni diplomatiche a quelle imprenditoriali a tutte le attività relative alle lingue (traduzione, interpretariato)
  • conoscere il turco permette di comprendere e approfondire la cultura, la letteratura e persino i prodotti pop come serie TV e film turchi
  • sapere il turco può inoltre essere utile in caso di viaggi e vacanze in zona, da ricordare che a oggi la Turchia è l’ottavo stato più visitato al mondo

Le basi della lingua per chi impara il turco

Il turco è una lingua altaica che fa parte dell’insieme di lingue turche al quale appartengono anche il turco balcanico, il gagauzo e il turco khorasani.

Una volta stabilita l’importanza di questa lingua, è il momento di conoscere quali sono gli aspetti fondamentali da curare per imparare il turco, in modo da scegliere il tipo di corso o di lezioni di turco più adatto alle proprie esigenze.

Questa lingua è caratterizzata da alcuni aspetti peculiari:

  • Fonetica: il turco è una lingua dotata di armonia vocalica. Se la prima vocale è una vocale palatale, lo saranno anche tutte le altre contenute nella parola presa in esame. Oltre alle pronunce delle vocali “tradizionali” sono presenti anche la ö e la ü e le consonanti ​​ç, ğ e ş
  • grammatica: il turco è una lingua agglutinante e declina i sostantivi grazie a sei casi, come il latino; possiede infatti tantissimi suffissi. La sintassi usata da questa lingua è di tipo SOV (soggetto - oggetto - verbo) e la grammatica è sistematica, con solamente un sostantivo (acqua) e un verbo (essere) irregolari
  • sistema di scrittura: dopo la riforma dell’alfabeto turco del 1928 si utilizza l’alfabeto latino, in precedenza invece era usato quello arabo

Appare perciò evidente come grazie alla guida adatta sarà possibile apprendere il turco in maniera efficace: le opzioni più utilizzate sono i corsi in presenza, i corsi online e in tempi recenti anche le app dedicate alle lingue, ogni metodo con i suoi vantaggi e svantaggi.

Imparare turco: i corsi in presenza

I corsi dal vivo di lingua turca, sia in gruppo che con tutor individuali, sono un ottimo modo per imparare il turco tenendo d’occhio la pronuncia e la conversazione oltre che gli esercizi per scrivere correttamente l’alfabeto turco.

Il vantaggio principale dei corsi di lingua dal vivo è lo stesso che è possibile riscontrare con altre lingue: la possibilità di instaurare un rapporto diretto, faccia a faccia, con il proprio insegnante. Imparare una nuova lingua può rivelare complessità inaspettate e per questo motivo avere un tutor a propria disposizione è fondamentale, oltre alla possibilità di fare esperienza dal vivo con altri studenti e madrelingua.

Un punto debole dei corsi dal vivo, invece, è sicuramente la burocrazia necessaria per iscriversi alle scuole di lingua, ma non va sottovalutata nemmeno la questione dei costi (sia dei corsi stessi che dei mezzi di trasporto per raggiungere le sedi dove si tengono le lezioni).

Imparare turco: i corsi online

Abbiamo visto le caratteristiche principali dei corsi di lingua dal vivo: anche i corsi online, comunque, presentano alcuni vantaggi e svantaggi da considerare da parte di chi impara il turco.

Tanto per cominciare, infatti, un vantaggio dei corsi da remoto è la praticità e la flessibilità che questo genere di lezioni private consente di ottenere allo studente. Nella maggior parte dei casi è necessario possedere solamente un dispositivo adeguato, computer o tablet che sia (nel paragrafo successivo esploreremo pure l’opzione dei corsi specifici tramite app per smartphone), e una connessione stabile per poter reggere la trasmissione della lezione.

Solitamente i corsi online prevedono infatti la trasmissione di contenuti audio e video, che è possibile seguire quando si preferisce e mettere in pausa, se necessario, per potersi soffermare più a lungo sugli argomenti che si desiderano approfondire.

Un punto debole di questo metodo, però, è la facilità nel distrarsi durante le lezioni, soprattutto quando si tratta di argomenti complessi e difficili da comprendere senza esempi diretti, in modo ancora più impattante se i corsi sono erogati tramite smartphone o altri dispositivi di piccole dimensioni.

Tra i corsi online più popolari ci sono quelli offerti dalle seguenti piattaforme:

  • Busuu
  • LingoHut
  • Loecsen
  • Turchia-Italya
  • 17 Minutes Language

Da segnalare, infine, la presenza dei corsi online della scuola di lingue InLingua, che è possibile seguire anche dal vivo nelle sedi abilitate in tutta Italia.

Imparare turco: le applicazioni per iOS e Android

La soluzione online è una di quelle sempre più valutate dagli studenti che per studio o lavoro desiderano imparare una nuova lingua, turco incluso. Di recente si è iniziata a diffondere una metodologia di studio innovativa e immediata, con i relativi vantaggi e svantaggi: l’apprendimento grazie alle app per lo studio delle lingue.

Sono infatti disponibili alcuni servizi specifici che rendono possibile imparare il turco anche tramite smartphone e tablet, ricorrendo ad app specifiche: sicuramente si tratta di un metodo nuovo e veloce, meno costoso delle lezioni dal vivo, ma è vincolato all’attenzione agli schermi di dimensioni ridotte degli smartphone e non prevede un’assistenza capillare come quella dei corsi online con un tutor dedicato, come ad esempio quelli offerti della piattaforma di GoStudent.

Ecco quali sono le app principali per chi desidera imparare il turco tramite smartphone:

  • Babbel
  • Mondly
  • Preply
  • Rosetta Stone
  • DuoLingo
  • Italki

Alcuni di questi servizi dispongono anche di versioni desktop per i propri corsi di lingua, e nella maggior parte dei casi permettono di seguire le lezioni tramite video e contenuti testuali interattivi, in modo da poter svolgere esercizi e ottenere le risposte corrette in tempo reale.

Imparare turco con GoStudent

Tra le tante opzioni online per imparare il turco c’è anche quella di GoStudent: si tratta di una piattaforma specializzata nell’apprendimento online (anche noto come e-learning), che consente agli studenti di interagire in maniera diretta con gli insegnanti grazie alla presenza di aule virtuali e lavagne digitali, studiate per ottimizzare l’insegnamento e massimizzare l’acquisizione di nuove competenze in maniera semplice ma efficace.

I corsi di turco con GoStudent prevedono infatti l’assistenza da parte di tutor competenti, selezionati direttamente dalla piattaforma per la loro abilità nell’insegnare e trasmettere conoscenze oltre che per i titoli di studio e il percorso lavorativo. Saltare il passaggio della selezione “in proprio” di un tutor valido per imparare il turco online è fondamentale perchè consente di interagire con insegnanti preparati, senza doversi cimentare in prima persona nel complicato processo della scelta di un tutor adatto per le proprie esigenze.

Rivolgersi a GoStudent permette anche di risparmiare: la prima lezione di prova è sempre gratuita e, se il tutor e lo studente si trovano in accordo, verrà stilato successivamente un percorso di studi personalizzato, in modo da venire incontro a tutte le necessità dello studente di lingua turca. Inoltre è possibile acquistare pacchetti contenenti più lezioni, in modo da ottimizzare in maniera ulteriore il rapporto qualità - prezzo del proprio percorso.